La differenza tra sigillante, colla per vetro e colla strutturale e i loro diversi usi.

Introduzione della colla per vetro

La colla per vetro è un materiale per incollare e sigillare vari vetri con altri substrati. Esistono due categorie principali: sigillante siliconico e gomma poliuretanica (PU). La colla al silicone è divisa in colla acida, colla neutra, colla strutturale e così via. La colla poliuretanica è divisa in adesivo e sigillante.

 

Applicazioni specifiche di colla per vetro

1. Adatto per la sigillatura a prova di intemperie di varie facciate continue, particolarmente indicato per la sigillatura a prova di intemperie di facciate continue in vetro, facciate continue in pannelli di alluminio-plastica e pietra a secco. 2. Sigillare i giunti tra metallo, vetro, alluminio, piastrelle di ceramica, plexiglass e vetro rivestito.

3. Sigillare i giunti sulla superficie di calcestruzzo, cemento, muratura, roccia, marmo, acciaio, legno, alluminio anodizzato e alluminio verniciato. Nella maggior parte dei casi, non è richiesto alcun primer.

4. Ha un'eccellente resistenza agli agenti atmosferici come l'ozono e la resistenza ai raggi ultravioletti, che gli conferiscono una lunga durata.

 

Introduzione del sigillante

Il sigillante è un materiale sigillante che si deforma con la forma della superficie di tenuta, non è facile da fluire e ha un certo grado di adesione. Di solito si basa su materiali viscosi asciutti o non asciutti come asfalto, resine naturali o resine sintetiche, gomma naturale o gomma sintetica. E così via. Il sigillante si distingue per le sue prestazioni. La funzione con un solo dito sta sigillando. Adesivo resistente alle intemperie, adesivo strutturale siliconico e adesivo poliuretanico hanno tutti effetti di tenuta, ma hanno altre importanti funzioni, come l'elevata forza adesiva e la buona resistenza agli agenti atmosferici.

 

Applicazione specifica di sigillante

1. Classificato in base all'uso, può essere suddiviso in sigillanti per l'edilizia, sigillanti per automobili, sigillanti per isolanti, sigillanti per imballaggi, sigillanti per miniere e altri tipi.

2. In base alla classificazione delle prestazioni dopo la costruzione, può essere suddiviso in due tipi: sigillante indurente e sigillante semi indurente. Tra questi, il sigillante indurente può essere diviso in rigido e flessibile. Sigillante rigido solidificato dopo indurimento o solidificazione, raramente ha elasticità e non può essere piegato. Di solito le cuciture non possono essere spostate. Il sigillante flessibile ha elasticità e morbidezza dopo la vulcanizzazione. Il sigillante non indurente è un sigillante coagulante morbido che impedisce al collante appiccicoso di migrare in superficie dopo la costruzione.

 

Introduzione di colla strutturale

Il dito in gomma strutturale ha un'elevata resistenza (resistenza alla compressione> 65 MPa, resistenza a trazione positiva acciaio-acciaio> 30 MPa, resistenza al taglio> 18 MPa), può sopportare grandi carichi ed è resistente all'invecchiamento, alla fatica, alla corrosione e alle prestazioni nella vita prevista Stabile, adatto per incollare adesivi su parti strutturali resistenti.

 

1. Viene utilizzato principalmente per il montaggio di adesivi strutturali o non strutturali tra metallo e vetro della facciata continua in vetro.

2. Può collegare il vetro direttamente alla superficie dei componenti metallici per formare un singolo componente di assemblaggio, che soddisfa i requisiti di progettazione delle facciate continue con telai pieni o semi-nascosti.

3. Sigillo adesivo strutturale di vetro isolante.

4, adatto per pietra porosa, vetro stratificato, vetro isolante, vetro a specchio, vetro rivestito, zinco, rame, materiali di ferro, ecc.