C'è una reazione chimica tra la facciata continua di vetro e la colla di vetro?

La facciata continua in vetro è un metodo bellissimo e innovativo per la costruzione di decorazioni murali, che è una caratteristica di spicco dell'era dei grattacieli modernisti. Molto eleganti e molto moderni, alcuni edifici storici usano anche un metodo di decorazione delle pareti di vetro.

La facciata continua in vetro si riferisce alla struttura dell'involucro dell'edificio o alla struttura decorativa che può essere spostata dal sistema della struttura di supporto rispetto alla struttura principale e non condivide la struttura principale. Il muro ha un singolo strato e doppi vetri.

Lo sai? Le facciate continue di vetro e la colla di vetro sono in realtà chimicamente reattivi.

La facciata continua in vetro e la colla per vetro sono una coppia di piccoli partner. La colla per vetro è un materiale necessario per le facciate continue.

Quindi quali sono le colle di vetro utilizzate nelle facciate continue di vetro?

timg (1)

La prima categoria : sigillante strutturale siliconico

Utilizzato come unico "elemento" di connessione e trasferimento del carico tra il vetro della facciata continua e il telaio in lega di alluminio del rivestimento posteriore, questo tipo di adesivo deve avere una resistenza alla trazione e al taglio abbastanza elevata, resistenza a forza di allungamento, compressione e peeling ripetute. È inoltre richiesto un elevato modulo di elasticità per mantenere la forma base dello strato di gomma in condizioni di elevate sollecitazioni positive e negative, in modo da prevenire la rottura del vetro a causa di un'eccessiva deformazione.

Il sigillante a struttura siliconica ha un'elevata resistenza, vale a dire, la resistenza a compressione è> 65 MPa, la resistenza a trazione positiva dell'acciaio è> 30 MPa e la resistenza al taglio è> 18 MPa. Può sopportare carichi elevati ed è resistente all'invecchiamento, alla fatica e alla corrosione. Le sue prestazioni sono stabili nella vita prevista ed è adatto per l'adesivo in grado di resistere all'incollaggio di parti strutturali forti.

Pertanto, l'adesivo strutturale in silicone può essere ampiamente utilizzato nell'incollaggio di metallo, ceramica, plastica, gomma e legno con lo stesso tipo di materiali o tra diversi tipi di materiali. Può anche sostituire parzialmente le forme di connessione tradizionali come saldatura, rivettatura, connessione a bullone, ecc. La distribuzione della sollecitazione della superficie di incollaggio è uniforme e non vi è influenza termica o deformazione sulle parti. Tra questi, l'adesivo strutturale siliconico viene utilizzato principalmente per il rinforzo, l'ancoraggio, l'incollaggio e la riparazione di componenti in ingegneria, come l'incollaggio dell'acciaio, l'incollaggio della fibra di carbonio, il rinforzo dell'impianto, il rafforzamento delle crepe, la sigillatura, la riparazione dei fori, l'adesione del chiodo stradale, la protezione delle superfici e incollaggio concreto.

timg (2)

La seconda categoria: sigillante siliconico resistente alle intemperie

Viene utilizzato per incollare i giunti di vetro o altri materiali nella facciata continua in vetro nascosta. Oltre a resistere all'intrusione di vento e pioggia, questo tipo di colla deve adattarsi all'espansione e alla contrazione termica causate dal cambiamento della temperatura climatica tra le lastre di vetro della facciata continua. La larghezza del giunto può essere modificata per incollare saldamente. Generalmente, il grado di espansione dovrebbe essere ± 25% della larghezza della cucitura, che chiamiamo capacità di spostamento.


La terza categoria: sigillante strutturale per vetro isolante

La colla speciale per la facciata continua in vetro con telaio nascosto viene generalmente utilizzata per il vetro cavo della facciata continua in vetro con cornice in lega di alluminio. La colla polisolfuro viene utilizzata per la sigillatura una tantum all'esterno del vetro cavo. Il vetro cavo è incorporato nel telaio in lega di alluminio e generalmente non si condensa per cinque anni.

Tuttavia, l'adesivo polisolfuro ha una bassa forza adesiva e non è resistente ai raggi ultravioletti alla luce solare trasmessi attraverso il vetro.

Pertanto, molte persone stanno valutando se è possibile sostituire il sigillante strutturale per vetro di controllo centrale con gomma polisolfuro.

La risposta è no! Poiché non vi sono ombreggiature del telaio in lega di alluminio nella facciata continua del telaio nascosto, il vetro esterno del vetro isolante ha il suo peso e il suo carico, e viene trasmesso al vetro interno dalla colla per vetro isolante.

Pertanto, la funzione dell'adesivo strutturale siliconico in vetro isolante non può essere sostituita dalla gomma polisolfuro, altrimenti il vetro esterno potrebbe cadere sotto l'azione della pressione del vento negativa.


La quarta categoria: sigillante strutturale siliconico è diviso in adesivo monocomponente, bicomponente, polimerizzante acido e adesivo polimerizzante neutro.

Il sigillante siliconico monocomponente può essere applicato direttamente sull'incollaggio tra alluminio e vetro. È idrolizzato assorbendo l'umidità nell'aria. La reazione di condensazione viene solidificata dalla superficie e dall'interno. La camera di pulizia deve essere pulita e la temperatura non è bassa. A 23 ° C, l'umidità relativa non è inferiore al 40%, altrimenti influenzerà l'indurimento, riducendo così la resistenza dello strato di gomma.

La gomma siliconica monocomponente è acida e neutra e il gel acido rilascia acido acetico quando è indurito. Il film del vetro rivestito prodotto con il metodo di sputtering magnetico sotto vuoto per la facciata continua a telaio nascosto è corroso per formare una faccia di fiore, quindi è necessario utilizzare silicio neutro. Adesivo strutturale chetonico.

L'adesivo strutturale siliconico bicomponente deve essere aggiunto alla gomma di base prima dell'uso e completamente miscelato e rivestito tra il materiale di alluminio e il vetro in una speciale macchina per colla per l'incollaggio e l'indurimento. La colla bicomponente è una colla neutra.

2900 2

Il sigillante resistente alle intemperie al silicone neutro TOP-BEST2900 di Kejian è un sigillante siliconico monocomponente a basso modulo neutro a indurimento rapido che fornisce guarnizioni elastiche impermeabili di lunga durata in sistemi di costruzione come facciate continue e coperture metalliche. Effetto, ma è severamente vietato l'uso come adesivo strutturale.

Può essere applicato a:

1. Riempimento e sigillatura del divario del tetto in acciaio leggero;

2. Assemblaggio e assemblaggio di pannelli compositi in alluminio-plastica, pannelli termoisolanti e pannelli solari nel sistema di facciata continua;

3. Installazione di vari tipi di porte e finestre;

4. tutti i tipi di calafataggio decorativo, incollaggio e sigillatura di componenti in vetro.